CHI SIAMO

CHI SIAMO

Nata nel 2016, e parte del network di PoliHub. Math&Sport è il frutto dell’intuizione del matematico Alfio Quarteroni e dell’ing. Ottavio Crivaro, i quali, dopo aver maturato una grande esperienza nell’applicazione dei modelli matematici in campo industriale, hanno deciso di affrontare la sfida dello sport professionistico.

Quello sportivo è un settore storicamente in grande fermento, nel quale la competizione e la ricerca del risultato, generano una costante tensione verso l’eccellenza. Uno sforzo che si riflette nella costruzione maniacale di ogni aspetto della performance, da parte degli addetti ai lavori, e nella ricerca di strumenti sempre più completi e coinvolgenti, per la fruizione finale dello spettatore.

Lo sport contemporaneo è un fenomeno complesso ed è soggetto ad infinite variabili, spesso considerate imprevedibili, che si cercava di monitorare generando una notevole quantità di dati statistici.

 

LA NOSTRA MISSION

La mission di Math&Sport è la trasformazione di questo volume di informazioni da semplice curiosità statistica, o oggetto di analisi post partita, a strumento per migliorare la performance in tempo reale. Math&Sport applica modelli matematici avanzati e algoritmi di machine learning allo sport, affiancando gli atleti e i tecnici nell’ottimizzare la resa del gesto tecnico e la messa a punto delle tattiche di gioco in presa diretta.

Gli algoritmi vanno ad estrapolare dalla molteplicità di dati a disposizione, definiti come big data, soltanto le informazioni che possiedono un reale valore per il miglioramento della prestazione. Vengono così restituiti degli smart data, statistiche avanzate di quello che sta avvenendo sul terreno di gioco, accompagnate da un’immediata chiave di lettura, impostata ad hoc sugli obiettivi selezionati dallo staff e dall’atleta, utili a migliorare in tempo reale scelte tattiche e gestualità tecnica.

 

GESTO TECNICO E SCELTE TATTICHE 

Il successo nello sport si ottiene grazie alla perfetta sintonia di due componenti separate e distinte: il gesto tecnico e la scelta tattica. Math&Sport aiuta i professionisti nella messa a punto di entrambe.

Il gesto tecnico e il suo corretto insegnamento sono parte integrante del bagaglio di competenze di un atleta e di un allenatore. Maggiore è l’efficacia del movimento e maggiore sarà l’impatto della singola giocata sull’esito finale della partita, o della competizione. I sofisticati algoritmi di Math&Sport supportano i professionisti nell’individuare i comportamenti e le cause di un determinato movimento aiutandoli a scegliere i correttivi necessari all’ottimizzazione di ogni gestualità tecnica.

Le scelte tattiche, invece, sono l’insieme di tutti gli automatismi collettivi che trasformano un gruppo di atleti in una squadra vincente. Per la definizione di un perfetto piano partita servono esperienza, intuizione e una completa conoscenza delle attitudini dei propri atleti. I modelli matematici di Math&Sport sono uno strumento avanzato, che fornisce allo staff tecnico, in tempo reale durante la partita, una serie specifica di smart data. Valutazioni statistiche personalizzate, modulate sulle esigenze particolari della squadra, e finalizzate ad offrire una lettura ragionata delle dinamiche di campo a sostegno del decision making dell’allenatore.

 

PARTNERSHIP

Math&Sport ha all’attivo numerose collaborazioni di prestigio e la lista di coloro che decidono di farsi affiancare da noi nella  ricerca dell’eccellenza prestativa continua a crescere.

Andrea Giani, ex pallavolista e allenatore, attualmente alla guida della squadra di Modena. 

Davide Mazzanti, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di Pallavolo femminile, vice campione Mondiale nel 2018, bronzo Europeo nel 2019 e grande speranza azzurra verso le Olimpiadi di Tokyo 2020.

Mauro Berruto, dirigente e allenatore, attualmente Direttore Tecnico della Federazione Italiana Tiro con l’Arco.

Il CONI, il Comitato Olimpico Nazionale Italiano.

Il Centro Tecnico Federale di Coverciano – FIGC.