MOVIDA” CON LA NAZIONALE DI VOLLEY AD ALASSIO (SV)

Per la prima volta utilizzato MOViDA Real time: live i dati di performance sulla battuta delle azzurre in vista di Tokyo 2020

Due sessioni di lavoro al fianco della Nazionale femminile di Pallavolo. Domenica 14 e lunedì 22 luglio lo staff Math&Sport e MoxOff si è recato ad Alassio (SV) per due sedute di lavoro con lo staff tecnico della nazionale di pallavolo di Davide Mazzanti. Obiettivo dei lavori: miglioramento della performance in battuta delle azzurre grazie all’utilizzo di “MOViDA”, il software ideato da Math&Sport che, grazie ad una serie di telecamere posizionate sul campo da gioco e all’utilizzo di specifici algoritmi, è in grado di dare indicazioni dettagliate all’atleta sulla curva del pallone e le traiettorie di polso, braccio e bacino. Indici che, ripetuti ed analizzati, aiutano le giocatrici ad individuare i punti di forza e quelli di debolezza del gesto tecnico al fine di trovare la migliore efficacia possibile nella battuta.

Domenica 14 luglio la squadra di Math&Sport ha raccolto una notevole quantità di dati che sono stati analizzai durante la settimana a seguire presso gli uffici di Via Schiaffino a Milano. Lunedì 22 luglio, nella seconda giornata di lavori, è stato introdotto per la prima volta il nuovo sistema MOViDA Real Time: utilizzando i parametri registrati domenica, la squadra di Math&Sport ha fornito feedback in tempo reale alle azzurre sul gesto tecnico della battuta, confrontando quanto registrato al momento con quello elaborato nella precedente sessione. Una rivoluzione che ha suscitato pareri molto positivi da parte di tutto lo staff azzurro, atlete comprese.

Un supporto prezioso quelli di Math&Sport per la nazionale Italiana di Volley che sta preparando l’importantissimo appuntamento del mese di agosto: a Catania, dal 2 al 4 agosto, 2019 Chirichella e compagne si giocheranno l’accesso ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 nel torneo il torneo di Qualificazione contro Olanda, Belgio e Kenya.